Addio a Olga, figlia del fante Sartor

Qualche giorno dopo la pubblicazione del libro dedicato a papà Primo Sartor, fante dal 1916 al 1919 dal titolo “La guerra di Primo, memorie di un fante contadino” a cura di Lucio De Bortoli, mercoledì 15 novembre è morta all’età di 88 anni la figlia Olga di Contea, che da due mesi si trovava presso il Nucleo Castagno delle Opere Pie d’Onigo.

Una figura importante per la comunità, a cui dedichiamo il nostro affettuoso ricordo ed un grande abbraccio per tutta la sua famiglia.

I Funerali si terranno venerdì 17 novembre alle ore 15:00 nella Chiesa Parrocchiale di Contea di Montebelluna, giungendo dal Centro Anziani Opere Pie d’Onigo di Pederobba.