1. Laboratori/attività ad alta valenza riabilitativa

 Laboratorio tecnico in cui vengono stimolate le seguenti competenze cognitive generali e specifiche:

− Orientamento spaziale
− Problem solving
− Capacità di giudizio
− Riconoscimento degli oggetti e degli utensili da utilizzare
− Attenzione sostenuta
− Pianificazione
− Capacità prassiche e coordinamento visuo-spaziale
− Memoria procedurale
− Attenzione selettiva

 Attività pre-occupazionale di imbustamento posate, in cui vengono stimolate le seguenti competenze cognitive generali e specifiche:

− Riconoscimento dell’oggetto
− Attenzione selettiva
− Attenzione sostenuta
− Pianificazione
− Memoria procedurale
− Capacità prassiche e coordinamento visuo-spaziale

• Attività di riabilitazione cognitiva al PC e Carta e Penna in cui vengono stimolate le seguenti competenze cognitive generali e specifiche:

− Orientamento spaziale all’interno del laboratorio informatico (riconoscimento postazione lavorativa al PC)
− Autonomia nell’esecuzione dei compiti assegnati ( ad es: accensione e digitazione delle password)
− Attenzione selettiva/ sostenuta
− Esplorazione visuo- spaziale
− Memoria visuo- spaziale
− Capacità linguistiche (produzione e comprensione orale e scritta)
− Capacita’ di giudizio e automonitoraggio del proprio operato con l’aiuto di feedback offerti dal programma

• Attività riabilitazione cognitiva individuale condotta dalla neuropsicologa che prevede l’uso sistematico di procedure e situazioni strutturate per modellare il funzionamento di un sistema cognitivo al fine di potenziare la qualità o la quantità di una specifica abilità quali: attenzione, memoria, percezione, riconoscimento e conoscenza, linguaggio, prassie, ragionamento e controllo esecutivo.
Inoltre, durante gli incontri individuali, vengono svolte attività di “riorganizzazione dell’ambiente” e di programmazione e addestramento all’utilizzo di ausili per favorire l’orientamento spazio-temporale e la memoria prospettica.

• Attività di informatica attraverso un corso base di PC avente come finalità quella d’insegnare agli utenti le nozioni di base sull’utilizzo del PC e di alcuni suoi programmi, nello specifico Word, Power Point e l’utilizzo base di navigazione in Internet. Le competenze cognitive generali e specifiche che vengono stimolate sono:

– Attenzione sostenuta/ attenzione selettiva
– Esplorazione visuo- spaziale
– Coordinamento oculo- motorio
– Memoria procedurale
– Pianificazione
– Capacità linguistiche
– Capacità di giudizio e automonitoraggio del proprio operato

 Attività di ADL (Activities Daily Living – attività di vita quotidiana- come lavarsi, vestirsi) e IADL (attività strumentali della vita quotidiana, come usare il telefono, fare la spesa, preparare il cibo, ecc)che si suddividono in: ADL di base, IADL stanza da letto, IADL cucina e IADL denaro. Le competenze cognitive generali e specifiche che vengono stimolate sono:

COMPETENZE TRASVERSALI
− Pianificazione
− Memoria procedurale
− Attenzione sostenuta/ attenzione selettiva
− Orientamento spaziale all’interno del lab. ADL
− Esplorazione visuo- spaziale
− Coordinamento oculo- motorio
− Capacità di giudizio e automonitoraggio del proprio operato

COMPETENZE SPECIFICHE PER IADL LETTO
− Riconoscimento degli indumenti, delle lenzuola, coperte e della loro corretto utilizzo.
− Messa in atto di strategie atte al trasporto del materiale nel caso di deficit motorio.

• Laboratorio Biblioteca in cui vengono stimolate le seguenti competenze cognitive generali e specifiche:

− Pianificazione
− Memoria procedurale
− Orientamento spaziale all’interno della biblioteca
− Attenzione sostenuta/attenzione selettiva
− Messa in atto di strategie atte al trasporto dei libri nel caso di deficit motorio
− Capacità di giudizio e automonitoraggio del proprio operato