USCITE e PROGETTI con il TERRITORIO

  • SOGGIORNI ESTIVI: sono stati organizzati due soggiorni al mare di 5 giorni ciascuno rivolti agli utenti, uno a Bibione nella prima settimana di Giungo e il secondo a Caorle nella prima settimana di Settembre. Gli obiettivi dei soggiorno sono i seguenti:
    – Trascorrere una settimana lontani da casa e sperimentare l’autonomia nelle ADL;
    – generalizzare le competenze cognitive, emotivo-comportamentali e relative alle ADL apprese al Centro;
    – favorire la coesione del gruppo attraverso l’esperienza condivisa;
    – implementare la nascita o la stabilità di legami interpersonali significativi;
    – divertirsi.
  • PROGETTO CAVANIS: è stato organizzato un corso di formazione condotto dall’Ente “Opere Pie d’Onigo” di Pederobba (Tv) per gli Studenti dell’Istituto Cavanis di Possagno (Tv) aderenti al Progetto di Volontariato “AID-NET Rete di Aiuto Solidale”. Una decina di questi studenti, diventeranno, dapprima, volontari presso il Centro Diurno e poi l’obiettivo generale è quello di creare una rete sociale esterna al centro in cui utenti e ragazzi si incontrino e organizzino eventi in autonomia. Tale progetto nasce dalla mancanza di una rete amicale e sociale dei nostri utenti e dalla conseguente richiesta di quest’ultimi e dei loro familiari di implementarla al fine di ridurre il divario tra “normalità e disabilità”, tra “pre e post-evento morboso”.
  • PROGETTO TEATRO: Il progetto Teatro, come descritto sopra, è un progetto condotto dallo Psicologo che prevede tre fasi diverse. Nella terza fase verrà strutturato un canovaccio volto non solo a trasmettere emozioni ma anche a trasmettere un messaggio. Tale messaggio verrà scelto allo scopo di promuovere la salute e saranno i partecipanti stessi a decidere a chi rivolgere il messaggio individuato (giovani, adulti, anziani, genitori, ecc.). La strutturazione di una rappresentazione volta a trasmettere un messaggio ha lo scopo di permettere agli Ospiti di “uscire dal Centro”, di mostrare le abilità acquisite anche ad altri e non solo in un’attività puramente socializzante e di intrattenimento, com’è il teatro, ma in un’attività formativa e di prevenzione volta quindi ad ottenere un risultato diretto e osservabile.
  • FESTA DELLA FAMIGLIA E DEL VOLONTARIATO: organizzata dall’Ente per gli utenti, i familiari e le Associazioni di volontariato presenti nel Paese. Si svolgerà domenica 27 Maggio 2012 presso il parco dell’Ente Opere Pie di Onigo. Per l’occasione gli utenti del Diurno organizzeranno e gestiranno una Pesca di Beneficenza al fine di partecipare in maniera attiva all’evento.
  • ASPARAGO DAY: Una giornata del mese di Maggio sarà organizzata alla raccolta degli asparagi a casa di un operatore che li coltiva. Gli obiettivi dell’attività sono i seguenti: svolgere un’uscita all’aria aperta con finalità lavorative; favorire una percezione utilitaristica del proprio operato, svolgere un’attività motoria all’aria aperta.